Caricamento

Piscine termali Theia a Chianciano Terme, il paradiso per famiglie con bambini

Vasca con palline

Lo scorso weekend Gemma ed io siamo state a Chianciano terme per l’inaugurazione del Paese di Babbo Natale e abbiamo approfittato del nostro primo weekend da sole (senza babbo e fratellino) per goderci Chianciano Terme e fermarci anche il sabato.
Così abbiamo deciso di passare il pomeriggio alle Piscine termali Theia che hanno una nuovissima area family friendly, un vero paradiso per famiglie con bambini, anche piccolissimi.

Ingresso Piscine termali Theia
Ingresso Piscine termali Theia

E’ una struttura bellissima, davvero pensata per i bambini e Gemma non voleva più andar via! Sono quattro piscine termali esterne e tre interne collegate tra loro per oltre 500 metri quadri di vasche alimentate dall’acqua della sorgente Sillene. Sono movimentate da getti d’acqua e idromassaggi. Noi ci siamo stati di pomeriggio quando era già buio ed è stato davvero suggestivo perché la parte esterna è immersa nella natura e con i colori dell’autunno è meraviglioso rilassarsi nell’acqua calda guardando gli alberi dalle foglie colorate. Gemma non smetteva di stupirsi e già mi chiede quando ci torneremo :).

La parte interna è molto ben riscaldata, si può entrare con il passeggino e allattare comodamente sui lettini. Le acque delle piscine Theia, ricche di anidride carbonica, carbonato di calcio, bicarbonato e solfati, che ne determinano la tipica opacità, esercitano un’azione antinfiammatoria sul sistema muscolo scheletrico ed eutrofica sulla pelle. I bambini entrano anche sotto i tre anni, non pagano il biglietto e possono fare il bagno nella piscina coperta a loro dedicata; dai tre anni in poi, fanno il bagno con i genitori. L’area bimbi è ad accesso gratuito e comprende servizi anche termali adatti per l’infanzia.

Piscine esterne
Piscine esterne

Le piscine termali Theia hanno anche un bel Centro benessere con sauna finlandese, caratteristica doccia fredda con secchio, area relax con chaises longues, docce emozionali, rasul (sauna dove umida dove viene effettuato un trattamento purificante con i fanghi) e il bagno turco con bellissimi e magici soffitti stellati.

Inoltre, a ingresso libero, c’è una piscina per bimbi in area coperta con giochi, vasca con palline colorate e le due mascottes Theiamilla e Ippoltrone, la giraffa ed il suo amico ippopotamo. Qui Gemma è stata più di un’ora, si è divertita tantissimo. L’acqua è molto bassa e la prossima volta ci porterò anche il mio piccino di quasi un anno, non vedo l’ora.

Piscine interne
Piscine interne

Ci sono servizi a misura di bimbo e due esperienze termali per i più piccoli, dai sei ai dodici anni, “La Grotta secca” e la “Grotta umida” che avvicinano i bambini all’ambiente termale con temperature adatte a loro e suggestivi vapori.

Vasca per bambini
Vasca per bambini

La temperatura dell’acqua delle piscine è compresa fra i 33 gradi e i 36 gradi, anche quelle esterne sono utilizzabili in tutte le stagioni. La profondità dell’acqua si attesta sul metro e trenta. Dopo le terme si può cenare a buffet al bar interno delle terme rimanendo comodamente in accappatoio. Trovo che sia comodissimo per i bambini. Dopo tutto il pomeriggio a mollo, è stato molto piacevole mangiare direttamente lì, senza dover uscire e cercare un ristorante. C’è la cena a buffet, veloce e poco impegnativa. Alle 21,30 eravamo già in albergo e Gemma è crollata!

Piscine esterne basse
Piscine esterne basse

INFO UTILI:

Le formule d’ingresso sono diversificate, i prezzi variano dagli 13 euro per 4 ore infrasettimanali e sono previste agevolazioni per famiglie. Esiste anche un ingresso giornaliero. Giorno di chiusura il martedì. Non è necessario prenotare l’ingresso, bisogna  prenotare i massaggi ed i trattamenti dell’attiguo centro benessere.
Prezzi: Ingresso per 4 ore adulti euro 17, bambini dai 3 ai 12 anni 12 euro.
Orari: dal lunedì al venerdì 10.00 – 19.00 (chiuso il martedì), sabato e domenica dalle 9.00 alle 20.00

Buon relax a tutti!

Silvia Mastrorilli (Firenze, 9 novembre 2017)
@Silvia80Silvia

Leave a Comment